Poetto contingentato per quanto riguarda gli ingressi “ma libero e gratuito”. Il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu ritorna, a distanza di sei giorni dall’ultima volta, sul tema, a spiega: “Ho totale fiducia nella capacità dei cagliaritani di auto-regolamentarsi per cui, lo voglio chiarire una volta per tutte, il Poetto sarà gratuito e libero. Bisognerà ovviamente rispettare le norme del Governo nazionale: assicurare il distanziamento garantendo una superficie di 10 metri quadri ad ombrellone al fine di garantire condizioni di sicurezza per tutti”, osserva il sindaco.

“Cercheremo di informarvi costantemente e di comunicarvi la percentuale di riempimento della spiaggia. E permettetemi un po’ di ironia: se non ci prenderemo a ombrellate per la conquista dello spazio sarà un’annata come tutte le altre. Con intelligenza e tranquillità potremo trascorrere l’estate nella nostra spiaggia del cuore”. 

L'articolo Truzzu: “Il Poetto sarà gratuito e libero per tutti, se non ci prenderemo a ombrellate…” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.