Nel pomeriggio di ieri a Cagliari, i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo, al termine di un’attività investigativa scaturita dalla querela formalizzata da un 79enne pensionato, hanno denunciato per truffa aggravata un 65enne di Cagliari, conosciuto dai carabinieri per vicende pregresse.

Questi, a seguito di trattative private inerenti l’acquisto di un’autovettura Range Rover, aveva esibito al venditore dell’auto un finto bonifico di 19.000 euro, in realtà mai ordinato a vantaggio della controparte, così da carpirne la fiducia e ottenere il passaggio di proprietà del mezzo, senza il reale pagamento di alcuna contropartita. L’auto è stata sequestrata e posta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Avendo prudentemente conservato la fotocopia del bonifico, la vittima ha potuto dimostrare ai carabinieri le modalità del raggiro. In assenza di questo, l’autore dello stesso avrebbe potuto sostenere coi carabinieri di aver a suo tempo consegnato alla parte lesa una paritetica somma di denaro in contanti. Si sarebbe trattato di un pagamento sospetto per altri versi ma tale da giustificare il passaggio di proprietà.  

L'articolo Truffa del passaggio di proprietà dell’auto, 65enne denunciato a Cagliari proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.