È tutto pronto a Cannigione (frazione marina di Arzachena) per la Triathlon World Cup organizzata in collaborazione con il Comune di Arzachena, l'Assessorato al Turismo della Regione Sardegna e la Federazione Italiana Triathlon (Fitri).
    Sabato 28 maggio avrà inizio la tappa italiana del circuito mondiale su distanza sprint (750 metri di nuoto, 19 km in bici 5 km di corsa) degli atleti élite che si disputeranno i ticket validi per il punteggio utile alla qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024.
    I migliori specialisti di questa disciplina si sfideranno nel suggestivo scenario di Cannigione in un percorso ideato per stimolare e soddisfare le migliori aspettative tecniche e agonistiche e con un palcoscenico naturale che consentirà al pubblico presente di seguire tutte le fasi di gara.
    Al via atleti provenienti da 26 nazioni: sono 119 (54 donne e 65 uomini) i nomi confermati per la World Triathlon Cup Arzachena che affronteranno la prova nuoto con lo start dalla spiaggia di Cannigione per un singolo giro di 750 m; il percorso ciclistico che prevede la percorrenza in sequenza di tre giri uguali da 6,42 km attraverso le vie di Cannigione e la località Micalosu; infine il percorso podistico che si svolgerà nelle vie cittadine e sul lungomare di Cannigione e prevede la percorrenza di un anello di 2,50 km da ripetere due volte.
    Partenza alle 10:30 di sabato con la gara delle donne e alle 15:30 per quella degli uomini. Una particolarità sarà sicuramente l'area di transizione, posizionata tra la spiaggia e il Parco Riva Azzurra, un palcoscenico naturale che consentirà al pubblico presente di seguire tutte le fasi di gara.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.