Tre a zero. Il centrodestra perde tutti e tre i ballottaggi. Porto Torres, Nuoro e Quartu bocciano i candidati vicini alla giunta attualmente al Governo dell’Isola. Pesante ko per il presidente della giunta regionale Christian Solinas. A bruciare è soprattutto la sconfitta a Quartu, dove il Christian Stevelli, consulente del Governatore imposto dal Psd’Az agli alleati di centrodestra, è stato sconfitto da Graziano Milia. Dopo il valzer di annunci sullo “stop & go di 15 giorni” poi dei “ristoranti aperti fino alle 23” conclusi in un nulla di fatto, Solinas è stato punito degli elettori. Ora si lecca le ferite e dovrà fare i conti con chi ha già chiesto il rimpasto in consiglio regionale. La coalizione cercherà di ridimensionare lo strapotere politico dei sardisti, ricordando a Solinas che Salvini non è il Berlusconi dei tempo d’oro e che non basta essere il candidato del leader della Lega per vincere in Sardegna.

Emblematico il caso di Quartu. Le modalità della nomina del candidato, imposto da Solinas, non sono piaciute agli alleati (Forza Italia e Sardegna 2020 in testa). Così il presidente ha messo la propria faccia nella competizione e chi voleva colpirlo ne ha approfittato. Quindici giorni fa i voti conquistati da Stevelli sono andati al di sotto di quelli della coalizione di centrodestra. Niente vittoria al primo turno e voti in meno rispetto alla coalizione: gli addetti hai lavori a questo punto hanno avuto gioco facile nel profetizzare il ribaltone al secondo turno. Oltretutto la sua campagna elettorale in città non è piaciuta. Stevelli è stato percepito come troppo poco “quartese”, tutto il contrario di Graziano Milia che ha puntato invece sull’identità cittadina e sul buon ricordo lasciato nella sua precedente esperienza amministrativa. L’ex presidente della Provincia, che ha dimostrato di avere 7 vite come i gatti, partito con larghissimo anticipo, ha prima fatto a pezzi il Pd quartese e il centrosinistra, poi rimontato lo svantaggio. E ora torna in via Porcu da sindaco dopo 20 anni. Mentre a guidare l’opposizione, nella terza città della Sardegna, c’è il consulente del Governatore Christian Solinas.

 

L'articolo Tre a zero ai ballottaggi, centrodestra ko in Sardegna: siluro a Solinas proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.