Cagliari, il pensionato finito in ospedale aveva dato le chiavi a un 23enne che è stato arrestato: l'appartamento era diventato punto di "approvvigionamento" per numerosi tossicodipendenti

CAGLIARI. Affida temporaneamente l’abitazione a un vicino perché deve stare un po’ di tempo ricoverato in una struttura sanitaria, se la ritrova trasformata in una centrale dello spaccio. Ieri pomeriggio gli operatori del Gruppo Falchi della Squadra Mobile della questura di Cagliari hanno arrestato un cagliaritano di 23anni colto nella flagranza di spaccio di stupefacenti.

Gli investigatori da alcuni giorni tenevano sotto osservazione un appartamento al 4° piano in via Pier della Francesca, meta di numerosi tossicodipendenti che dal pomeriggio e sino a notte fonda si recavano per l’acquisto di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri i Falchi hanno deciso di intervenire con un blitz. Fingendosi acquirenti, hanno suonato alla porta d’ingresso dell’appartamento che veniva aperta da un giovane che sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di 30 grammi di hascisc già suddiviso in 36 dosi e 22 di cocaina, in parte suddivisa in dosi e in parte ancora da confezionare. Inoltre bilancini di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente. L’attività di indagine ha consentito di accertare come l’appartamento in appartenesse ad un pensionato al momento ricoverato in una struttura sanitaria.

Per questi motivi, il proprietario aveva affidato le chiavi di casa ad un vicino, perché lo vigilasse al fine di evitare che altri potessero impossessarsi dell’abitazione popolare. Sfruttando quest’opportunità, il vicino adibiva l’abitazione quale base operativa dello spaccio di sostanze stupefacenti concorrendo nel reato con l’arrestato che materialmente lo gestiva. Al termine degli accertamenti il presunto spacciatore è stato arrestato, l’altro denunciato per concorso.(l.on)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.