Tramonto di vittoria a Ozieri: “Un uomo dimesso e guarito dal Coronavirus”

Continuano ad arrivare buone notizie dalla Sardegna sul fronte del Coronavirus. Si assottiglia di un’altra unità la lista dei positivi e anche quella dei ricoverati. Un cittadino di Ozieri è stato dimesso dal reparto di Pneumologia. “Mille auguri a lui, alla famiglia e a tutte le altre persone che speriamo tornino presto a casa”, scrive il sindaco Marco Murgia. “Rischio di essere noioso ma ripeto il richiamo alla prudenza. Se usciamo di casa stiamo attenti a mantenere le distanze di sicurezza, portiamo con noi la mascherina sempre. È vero che obbligatoria solo negli spazi chiusi ma è necessaria quando si rischia di incrociare altre persone. Così com’è vero anche che non si fa attività motoria con la mascherina ma se vai a passeggiare in gruppo e non mantieni i due metri di distanza bisogna metterle per proteggere e proteggersi”.“Oggi in Comune abbiamo lavorato a 360 gradi per definire le aperture che dipendono da noi come il camposanto la cui apertura è programmata, salvo imprevisti per lunedì 11 maggio dopo la pulizia generale, la disinfestazione degli spazi all’aperto contro zecche e papatacci, e l’igienizzazione dei locali chiusi. Dopo gli incontri con le rappresentanze delle attività produttive fatti in settimana per raccogliere le istanze oggi si è fatto sintesi delle richieste che saranno oggetto degli interventi dell’amministrazione. Stesso tavolo di lavoro per preparare l’ordinanza di riapertura dei parrucchieri, estetiste, abbigliamento etc anche se sulla possibile apertura, già da lunedì prossimo, occorre aspettare la comunicazione del famoso coefficiente R0 di trasmissibilità del virus da parte della Regione a ciascun Comune. Sul fronte bonus 800 della Regione siamo sempre in attesa del nuovo provvedimento che la regione ha annunciato ieri alle rappresentanze dei sindaci di tutta la sardegna. Intanto gli uffici hanno già messo in liquidazione tutte quelle su cui non c’erano dubbi interpretativi che però sono solo il 20% del totale richiedenti. Messi in liquidazione anche i contributi Reis, uno dei pochi Comuni in Sardegna ad averlo fatto”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie