Serramanna, operazione dei carabinieri che hanno anche sequestrato 7 chili di droga

SERRAMANNA. Duro colpo inferto dai carabinieri al traffico e spaccio di stupefacenti nel Campidano centrale: 2 persone arrestate, 7 indagate, 7 chili di droga sequestrati e recuperati 5mila euro. E’ questa la ancora parziale conclusione di una attività investigativa svolta dal Nucleo operativo della Compagnia carabinieri di Sanluri, diretti dal capitano Aldo Meluccio e dal luogotenente Maurizio Porfirio, inerente un sodalizio criminale dedito al traffico di stupefacenti.

Alle prime luci dell’alba di ieri 6 febbraio. Trenta carabinieri della Compagnia, supportati dai colleghi dello Squadrone elitrasportato “Cacciatori di Sardegna” con le loro unità cinofile, più quelle del reparto operativo di Cagliari, hanno eseguito sette decreti di perquisizione emessi dalla Procura di Cagliari , notificando ed eseguendo due arresti e sette denunce.

In manette sono finiti Marco Zuddas, 31 anni, e Stefano Mura, 38enne, entrambi di Serramanna. Il primo, nella perquisizione di ieri, nascondeva un barile con all’interno 6,3 chili di marijuana, l’altro aveva 170 grammi dello stesso stupefacente, 5 di cocaina e un po’ di hascisc, più 1.100 euro in banconote di piccolo taglio. Anche i denunciati sono tutti di Serramanna: F.A. (34 anni), che aveva 3500 euro ingiustificati, E.G. (33), M.M. (47), C.L. (48enne, donna), più altri due.

Con le indagini svolte, i carabinieri hanno appurato che costoro sarebbero riferimento nella piazza di spaccio nelle aree di Serramanna e del Medio Campidano. I due arrestati sono ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida prevista per domani in tribunale a Cagliari.(luciano onnis)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.