Stefano Maullu

Cagliari

Nato a Milano, ha alle spalle tante esperienze politiche

È nato in Lombardia, ma le origini sono di Ruinas. Il parlamentare di Fratelli d’Italia Stefano Maullu porterà con sé alla Camera dei Deputati un po’ di Sardegna. Si siederà vicino a Francesco Mura, unico oristanese a Montecitorio, anche lui in quota Fdi.

Per Maullu questa non sarà la prima esperienza politica. Già europarlamentare, è stato anche consigliere comunale di Milano e consigliere regionale in Lombardia.

“Non solo i sette eletti in Sardegna”, scrive in una nota il deputato Salvatore Deidda, “grazie a Fratelli d’Italia, le vertenze dell’isola avranno il supporto dei sardi di seconda generazione. Oltre a Giorgia Meloni, alla Camera dei Deputati sono stati rieletti Mauro Rotelli, viterbese originario di Alghero, iscritto al circolo Sardi in Tuscia, e Gianluca Vinci di Reggio Emilia, originario di Arbus. Sono stati inoltre eletti per la prima volta Stefano Maullu, originario di Ruinas, e Fabio Pietrella, originario di Bonorva e presidente di Confartgianato Moda”.

“Costituiremo un intergruppo di lavoro parlamentare”, aggiunge Deidda, “in cui inviteremo i parlamentari delle altre forze politiche, in modo da concordare le iniziative politiche più importanti per la Sardegna”.

Venerdì, 30 settembre 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.