Torre delle Stelle – Abitanti “in ostaggio” di un branco di cani aggressivi: “Sinora hanno ammazzato circa 40 gatti, ho paura ad uscire dal cancello, a mettere i mastelli fuori o fare una passeggiata”.Abitanti in rivolta per diversi cani che da aprile mietono morte e terrore: agirebbero soprattutto la notte, introducendosi anche nelle proprietà private per stanare soprattutto i gatti. Diverse decine quelli recuperati sinora. Non solo: i cittadini segnalano che hanno rinvenuto anche diversi ricci smembrati e soprattutto mostrano una preoccupante aggressività anche nei confronti dell’uomo. Ecco il racconto di un abitante del luogo: “Abbiamo avvisato le istituzioni già dalla primavera scorsa, è stata mandata una pec anche da poco. Io non riesco più a dormire a Torre perché arrivano la notte.  In alcuni casi sono entrati nelle proprietà e ha fatto una strage.  Siamo diversi cittadini che abbiamo protestato, chi vive qui  la notte è diventata un incubo. All’appello ora mancano 8 gatti, forse fatti fuori tra giovedì e venerdì scorso.Uno dei ragazzi ha cercato di difendere i gatti e questi cani non sono scappati; di giorno è raro che si vedano, escono la notte.Stimiamo che hanno ucciso almeno 30/40 felini da aprile scorso a oggi, io ho paura ad uscire dal cancello, a mettere i mastelli fuori o fare una passeggiata. Qualcuno ha anche il cane che porta in giro, ho visto un signore con il suo animale e un bastone. In un altro caso sono entrati in un giardino prima dell’estate e i proprietari si sono chiusi dentro casa perché i cani non andavano via”.Le vie segnalate nelle quali vagabondano i cani sono: Via Ara, Alderamin, qui ne hanno ucciso almeno 6, via Aldebaran, “dove hanno fatto una strage”, via dei Pesci. Insomma, la parte bassa di Cannesisa. “Onestamente non si capisce se i cani siano di qualcuno, sta di fatto che sono spariti nei mesi estivi; non sono pelle e ossa e non hanno mangiato i gatti uccisi”.L’ultimo avvistamento è stato proprio ieri notte, una residente ha sentito abbaiare verso la spiaggia.  “Dovrebbero fare appostamenti soprattutto la notte, dopo  mezzanotte quando inizia la mattanza. Arrivano in genere verso le 03 – 4.30 del mattino”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.