I bielorussi "non accetteranno mai" la leadership del presidente

(ANSA) - MOSCA, 21 AGO - La principale figura dell'opposizione bielorussa, Svetlana Tikhanovskaya, ha detto che i bielorussi "non accetteranno mai" la leadership del presidente Alexander Lukashenko e ha invitato i lavoratori delle fabbriche e delle aziende statali del Paese a continuare a scioperare come parte degli sforzi per fare pressione sul regime a indire nuove elezioni.

"Dovrebbe essere chiaro al presidente che c'è bisogno di un cambiamento. Spero che il buon senso prevalga e che la gente sia ascoltata e che ci siano nuove elezioni", ha detto Tikhanovskaya alla sua prima conferenza stampa da quando è fuggita in Lituania la scorsa settimana.

Tikhanovskaya ha detto che ha intenzione di tornare in Bielorussia "quando mi sentirò al sicuro". In un discorso video diffuso all'inizio della giornata ha esortato i lavoratori delle imprese statali a "continuare ed espandere gli scioperi" e ha detto loro di non farsi "ingannare dalle intimidazioni". "Se restiamo tutti uniti questo regime non avrà alcuna possibilità", ha aggiunto la 37enne ex insegnante di inglese. Lo riporta Radio Liberty Bielorussia. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.