Cagliari

Prenotazioni aperte in Sardegna. I bambini fragili saranno chiamati dalle strutture che li seguono

Da oggi in Sardegna anche i ragazzi che abbiano compiuto i 16 anni – e abbiano ricevuto la seconda dose almeno 150 giorni fa – possono prenotare la terza vaccinazione anti Covid-19.

Lo dispone un provvedimento firmato dall’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, che dà indicazioni anche per la somministrazione della terza dose agli over 12 più  vulnerabili.

I giovani nati tra il 2006 e il 2009 che abbiano già compiuto 12 anni e rientrino nella ‘Categoria 1 – elevata fragilità’ (persone estremamente vulnerabili; disabilità grave) – così come definita dal Ministero della Salute e dalle indicazioni contenute nel documento disponibile su www.sardegnasalute.it – saranno contattati per la somministrazione della terza dose direttamente dai centri della Sardegna che li hanno in cura.

Anche in questi casi la terza dose potrà essere somministrata solo dopo 150 giorni il completamento del ciclo di vaccinazione.

I nati tra il 2004 al 2006 che abbiano già compiuto 16 anni possono prenotare la dose ‘booster’ – da fare negli hub e nei punti di vaccinazione dell’Isola – attraverso la piattaforma di Poste Italiane: via web sul portale prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, al numero verde 800 00 99 66 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20), tramite gli Atm degli uffici postali o con i portalettere.

Lunedì, 27 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.