Cabras

La segnalazione di una lettrice: “Inutile fare i cittadini esemplari se poi chi di dovere non ha le competenze”

Nei cartelli installati lungo le spiagge appare per segnalare, tra le altre cose, i furti di sabbia. Ma il numero verde 800 59 68 80 non è sempre così utile a scongiurarli.

Non è servito ieri quando a comporlo è stata una donna che voleva segnalare la presenza di una signora che riempiva diverse bottiglie con i chicchi di quarzo di Mari Ermi.

“Ho composto il numero che ho trovato nel cartello”, spiega, “mi ha risposto una voce guidata che mi spiegava che per segnalare un furto di sabbia avrei dovuto comporre il numero 3”.

“L’ho fatto e mi ha risposto un uomo al quale ho spiegato dove mi trovavo e la situazione”, continua la donna, “per tutta risposta chi era dall’altra parte della cornetta mi ha detto E cosa pensa che possa succedere? Gli ho fatto presente che era vietato e ha chiesto a me cosa poteva fare”.

“Gli ho suggerito di contattare la polizia locale o la forestale e lui mi ha richiesto dove mi trovassi. Quando gli ho ripetuto di essere a Mari Ermi mi ha chiesto se fosse vicino a Roma e mi ha domandato un’altra volta come potesse procedere”, racconta ancora. “Alla fine dalla signora è andato un ragazzo e le ha fatto rovesciare la sabbia. L’ho detto all’operatore e ho lasciato perdere, perché tanto non aveva ancora capito cosa doveva fare”.

“Uno ci prova a fare il cittadino esemplare”, conclude la donna, “ma è inutile se chi di dovere non è competente”.

Oggi al numero verde, se si compone sulla tastiera il numero corrispondente alle segnalazioni per furto di sabbia risponde la segreteria telefonica di un numero di telefono cellulare.

Mercoledì, 13 ottobre 2021

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.