L'uomo è stato incastrato dalle telecamere

SINNAI. Un cinquantatreenne originario di Maracalalagonois, con numerosissimi precedenti per furto e altri reati contro il patrimonio, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Sinnai con l’accusa di aver tentato di mettere a segno nel giro di pochi giorni due furti. Il primo a Settimo San Pietro in una villetta di recentissima costruzione non ancora abitata e il secondo, cinque giorni dopo, in una abitazione di Sinnai.

A incastrare il ladro maldestro sono state le immagini degli impianti di video sorveglianza e le impronte digitali lasciate nel corso dei due tentativi di furto che sono state rilevate da personale specializzato della sezione operativa della compagnia di Quartu. In entrambi i casi il ladro maldestro è stato costretto a rinunciare ai suo illecitii propositi e a darsi alla fuga per evitare di essere colto sul fatto dai militari.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.