La soddisfazione del presidente federale Binaghi: "Quando ci hanno chiesto di organizzare il torneo d'apertura in Sardegna non abbiamo esitato un minuto a dire di sì"

CAGLIARI. «Anche quest'anno l'Italia potrà affiancare un torneo Atp 250 al già ricco programma di grandi eventi internazionali che ospita, a conferma della fiducia di cui le nostre capacità organizzative godono nel mondo». Così il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, dopo la decisione dell'Atp di assegnare a Cagliari il torneo d'apertura della stagione europea su terra battuta, dal 4 all'11 aprile: il Sardegna Open.

«Quando l'ATP ci ha invitato a presentare la nostra candidatura per organizzare un Atp 250 - ha proseguito Binaghi - non abbiamo esitato. Queste competizioni consentono ai migliori giovani l'opportunità di cogliere punti per avanzare in classifica mondiale e, allo stesso tempo sono un'opportunità di promuovere le località in cui si svolgono. Colgo l'occasione per sottolineare la sensibilità della Regione Sardegna che promuove il turismo verso l'Isola attraverso il sostegno a manifestazioni sportive di grande prestigio» ha concluso Binaghi. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.