Tamponi anti-covid: flop a Oristano, meglio in provincia
I dati sull’affluenza alla campagna “Sardi e sicuri”

Sono stati 3492 i test antigenici effettuati sulla popolazione della provincia di Oristano ieri e sabato durante la campagna “Sardi e sicuri”, promossa dalla Regione Sardegna e dall’Ats, in collaborazione con la Assl di Oristano e le amministrazioni comunali.

A Oristano città solo 420 cittadini – 217 nella prima giornata e 203 nella seconda – si sono sottoposti al test gratuito per sondare la presenza del virus tra la popolazione ed, eventualmente, fermarne la circolazione. Un’occasione persa per poter affrontare la maggiore libertà in vista delle riaperture della zona bianca.

Tra i centri più virtuosi, prendendo in considerazione i residenti, c’è Bosa, con 286 test effettuati durante la prima giornata e 117 nella seconda (sono compresi i dati di alcuni centri della Planargia).

Bene anche Terralba, con 231 test sabato e 223 ieri.

Buon risultato anche a Ghilarza, dove si sono sottoposti al tampone 205 cittadini durante la giornata di sabato e 123 ieri.

In generale, comunque, l’adesione è stata piuttosto bassa.

I dati per paese – Clicca per ingrandire

Lunedì, 24 maggio 2021

L'articolo Tamponi anti-covid: flop a Oristano, meglio in provincia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.