Cabras

Va avanti il progetto del Comune

Dopo la prima giornata di verifica, alla quale hanno partecipato i bambini delle prime quattro classi, si prosegue anche domani, martedì 25, e giovedì 27 con i tamponi di controllo per le classi delle scuole primarie e dell’infanzia di Cabras con il programma #A_Scuola_Sicuri, ideato dall’Amministrazione comunale  guidata dal Sindaco Andrea Abis. Un programma che in queste giornate ha ampliato il raggio d’azione, perché si pone l’obiettivo di supportare la scuola in questa difficilissima fase gestionale e aiutare le famiglie, semplificando le difficoltà legate all’esecuzione dei tamponi ed evitando loro il costo dei test per i bambini delle classi in autosorveglianza o sospensione.

“Oggi è la giornata internazionale dell’Istruzione e abbiamo voluto dedicarla ai più piccoli in maniera che possano vivere la scuola in sicurezza – ha detto il Sindaco Andrea Abis -. Sono giornate molto complicate, credo che la nostra linea sia stata fin dall’inizio improntata sulla ripresa delle lezioni in presenza secondo le maggiori condizioni di sicurezza. In questo momento è importante supportare le famiglie ed evitare in qualunque modo possibili fenomeni discriminatori fra i bambini”.

Le verifiche odierne hanno portato alla luce un caso di positività.

CALENDARIO 25 E 27 GENNAIO

– martedì 25 gennaio, alle ore 17.30, classi 2^D e 3^D della Primaria di Solanas e la 4^B della Primaria di Cabras.
– govedì 27 gennaio, alle ore 16.30  sezioni A B C D E dell’Infanzia di Cabras

L’appuntamento è al centro polivalente.

Lunedì, 24 gennaio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.