Taglio dei parlamentari: costituito a Oristano un comitato per il no al referendum
“La Sardegna rischia di non essere rappresentata nel Parlamento italiano”

Immagine d’archivio

Si è costituito a Oristano il comitato per il no al referendum confermativo sul taglio dei parlamentari, in programma i prossimi 20 e 21 settembre.

Il Comitato si presenta come mosso dall’intento di “riformare le istituzioni dando più voce cittadini” e non “non per difendere l’esistente”.

“Appare irrituale che i cittadini siano chiamati ad esprimersi sul referendum confermativo di una legge approvata dal Parlamento italiano senza aver approvato anche la legge elettorale dove si preveda la modalità di elezione dei parlamentari stessi”, si legge in una nota diffusa dal Comitato, firmata dal referente Antonio Solinas.

“Si parla di circoscrizioni elettorali. Quali saranno i criteri per la loro costruzione?”, si domandano dal Comitato. “Se, per esempio, il criterio principale sarà quello del numero degli abitanti il rischio sarà quello che la Sardegna sia abbinata la Sicilia, così come per la elezione del Parlamento europeo, con un risultato abbastanza scontato che lo sarà lo stesso: la Sardegna non sarà rappresentata nel Parlamento italiano”.

È fuorviante giustificare la riduzione del numero dei parlamentari con la riduzione delle spese”, si legge ancora nella nota diffusa dal comitato oristanese contrario alla riduzione del numero dei parlamentari.

“Esistono altre modalità”, si legge ancora nella nota, che suggerisce: “Ridurre le indennità, eliminare gli ulteriori benefici di cui oggi di parlamentare usufruisce “il Consiglio regionale della Sardegna lo ha fatto 7 anni fa) aumenterebbe notevolmente il risparmio continuando a garantire la rappresentanza democratica tutti i territori”.

“Tutti i cittadini interessati a questa battaglia democratica”, conclude la nota del Comitato, “sono invitate un forte impegno in questi ultimi 30 giorni”.

L'articolo Taglio dei parlamentari: costituito a Oristano un comitato per il no al referendum sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.