Ares, un parco tecnologico di ultima generazione nei presidi ospedalieri e territoriali della Sardegna. In arrivo otto colonne endoscopiche UltraHD 4K dotate di videoprocessore, 70 ecografi di cui dodici destinati ai Servizi di Ginecologia e Ostetricia ospedalieri e territoriali di diverse ASL, oltre a diversi sistemi multifunzione telecomandati digitali.Tecnologie di ultima generazione per rendere più moderni ed efficienti le strutture sanitarie dell’Isola e garantire trattamenti con migliori standard di qualità in vari ambiti della diagnostica per immagini endoscopica, ecografica e radiologica. La nuova Azienda Regionale per la Salute ha da subito dato un input per completare gli interventi più significativi di ammodernamento tecnologico a favore delle nuove Aziende Sanitarie Locali.Nel mese di gennaio, infatti, ARES Sardegna ha dato avvio alle attività per il rinnovo del parco tecnologico per i Servizi di Endoscopia digestiva delle Aziende Sanitarie Locali della Sardegna. La fornitura ha riguardato l’acquisizione di 8 modernissime colonne endoscopiche UltraHD 4K dotate di videoprocessore e sistema di registrazione di elevatissima qualità, strumenti di ultimissima generazione che garantiscono il miglior standard di qualità delle immagini attualmente a disposizione, tramite l’impiego della tecnologia Ultra HD 4K.“Grazie all’impegno delle strutture aziendali, in particolare del Servizio di Ingegneria Clinica – spiega Annamaria Tomasella, Direttore generale di ARES– si sta avviando un processo di ammodernamento e digitalizzazione dei presidi sanitari della Sardegna che avranno, tra i primi in Italia, tecnologie ultra moderne, tra cui ecografi all’avanguardia e colonne endoscopiche dotate di un sistema di acquisizione di immagini di elevata qualità, che mettono a disposizione dei medici uno strumento di notevole precisione e sicurezza grazie alla migliorata visualizzazione delle immagini”. I nuovi macchinari in arrivo infatti offrono agli specialisti clinici un enorme supporto alla modalità di rilevazione, caratterizzazione e trattamento di tutte le patologie gastrointestinali e dispongono di particolari e specifici filtri di immagine che consentono di sfruttare al meglio le innovative modalità di acquisizione anche nell’ambito dell’offerta sanitaria dei percorsi di screening del colon retto.Il Servizio di Ingegneria Clinica di ARES prevede di completare entro il prossimo mese di marzo il collaudo delle colonne endoscopiche in tutte le Aziende Sanitarie.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.