Il super green pass porterà, tra gli altri obblighi, anche quello dell’utilizzo della mascherina all’aperto anche in zona bianca? Stando alle anticipazioni del Corriere, infatti, di fronte ad un aumento dei contagi a livello nazionale si starebbe pensando di riportare tutti gli italiani a una situazione molto simile a quella di sei mesi fa. Sino a fine maggio la mascherina all’aperto era sempre obbligatoria, poi c’era stato l’allentamento, partito proprio dalle regioni bianche. Il Governo Draghi è a un passo dalla decisione, sulla spinta anche dei consigli degli esperti.

 

La mascherina in zona bianca, in caso di conferma, dovrebbe essere utilizzata sempre: in fila fuori dalle poste e dal mercato, durante una semplice passeggiata nelle strade o nei parchi, alle fermate dei pullman e anche quando non si sta consumando nulla al tavolino esterno di un bar. Esattamente come sei mesi fa, con la differenza che, a maggio, il numero dei vaccinati era decisamente più basso rispetto a oggi. Ma con la quarta ondata già in azione, le precauzioni sembrano non essere abbastanza.

L'articolo Super green pass, tornano le mascherine all’aperto anche in Sardegna? Il Governo a un passo dalla decisione proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.