Oristano

Dopo una notte pressoché tranquilla scatta l’allarme

Al nono giorno del grande rogo che ha devastato il Montiferru e la Planargia ancora riaccensioni nel perimetro del fuoco e ancora allarme.

Dopo una notte pressoché tranquilla, col salire della temperatura stamane le fiamme si sono levate alte.

Sei i focolai censiti dalla centrale operativa della Forestale alle 10.

I tre più preoccupanti tra Santu Lussurgiu e Cuglieri, e tra questi quelli a Casteddu Etzu e Sa Tiria.

Nella zona sono stati destinati per il momento una aereo e tre elicotteri. Ma non si esclude l’invio di altri mezzi.

Operano anche decine di uomini con le squadre a  terra.

-segue-

Sabato, 31 luglio 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.