“Sui vaccini l’assessore dà numeri in libertà, obiettivi impossibili”
I Progressisti contestano gli annunci roboanti e chiedono un confronto in Commissione

I Progressisti in Consiglio regionale vogliono un confronto urgente in Commissione Sanità con l’assessore Mario Nieddu e il commissario straordinario ATS e ARES, Massimo Temussi, per parlare di vaccinazioni in Sardegna. “Serve la massima trasparenza e tutta la coerenza possibile tra i piani proposti e il reale svolgimento della campagna di somministrazione: alle cittadini e ai cittadini non servono annunci roboanti sulla stampa ma certezze”, scrive il Gruppo in una nota stampa, “in una fase cruciale per la lotta al Covid e la ripartenza economica e sociale”.

“Non è corretto, in primo luogo nei confronti dei sardi, raccontare che entro agosto tutta la popolazione sarà vaccinata”, fanno notare i Progressisti. “Soprattutto se l’annuncio non corrisponde a quanto messo nero su bianco nel programma operativo di vaccinazione pubblicato dalla Regione stessa: non è matematicamente possibile completare la vaccinazione di 1.452.890 sardi sopra i 16 anni con le 2.042.070 dosi totali indicate nel documento per l’approvvigionamento di fine agosto”.

“Perché siano efficaci, i vaccini richiedono infatti la somministrazione di due dosi”, ricorda il documento della minoranza. “Se i numeri indicati sul documento sono reali, a settembre quasi un terzo dei sardi over 16 non sarà vaccinato. Lo stesso vale anche ammettendo che, per il vaccino AstraZeneca in particolare, possa essere prevista la seconda dose a distanza di mesi e non di settimane”.

Insomma, “le incognite sono troppe. Siccome molte dipendono dalle incertezze sulle forniture delle dosi all’Europa e all’Italia, un’amministrazione regionale seria dovrebbe concentrarsi sulle certezze su cui può lavorare”.

“Non devono esserci numeri in libertà”, concludono i Progressisti, “mentre ancora non esiste una procedura chiara di prenotazione online, prevista anche quella nel piano operativo; mentre intere categorie che operano nel mondo sanitario non hanno avuto risposta su quando potranno avere le somministrazioni; mentre ci sono sovrapposizioni non coerenti tra le categorie indicate come prioritarie nelle diverse fasi”.

Mercoledì, 24 febbraio 2021

L'articolo “Sui vaccini l’assessore dà numeri in libertà, obiettivi impossibili” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.