Centinaia di persone hanno assistito ieri all’evento ‘Mille Luci’ a Monserrato: non solo uno spettacolo di musica e tradizione sarda, ma anche l’occasione per ricominciare, “un segno di rinascita dopo il lungo stop a causa dell’emergenza sanitaria”. Tra gli ospiti, anche il Vescovo di Cagliari Giuseppe Baturi che ha fatto un augurio agli operatori dello spettacolo “perché di cultura abbiamo bisogno e tanti auguri a noi, perché io mi sento parte ormai di questo popolo e perché la ripresa sia per un mondo migliore”.Il Sindaco Tomaso Locci e l’Assessora allo Spettacolo e alla Cultura Emanuela Stara hanno omaggiato l’autorità ecclesiastica con due doni realizzati a mano dall’artista monserratino Massidda. Una scelta non casuale quella di coinvolgere più figure locali per questo evento, dalle associazioni alla produzione a cura di Andrea Vadilonga. “Abbiamo voluto aiutare le associazioni di Monserrato – spiega Emanuela Stara – ci siamo sentiti di dare una mano anche a loro visto che in questo periodo sono state ferme. Abbiamo voluto proprio dare un segnale di sostegno” .“Siamo molto contenti per la riuscita di questa manifestazione – comunicano il sindaco e l’Assessora Stara – che si è svolta in totale sicurezza, senza nessun problema. Le persone sono state educate e si sono comportate con consapevolezza. Ringraziamo tutte le persone che si sono prodigate perché tutto questo potesse essere realizzato con tranquillità e serenità. È una apertura importante che ci porta a organizzare altre manifestazioni così importanti. È stata determinante la presenza del Vescovo, un segnale importante di riapertura, che ha voluto sottolineare l’importanza della socialità che è data dalle manifestazioni e dalla cultura stessa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.