Covid-19: “A intro de s’istadiale totu is sardos vatzinados”

Su Gazetinu

Eris a mangianu in su palasport nou de Aristanis ant abertu su tzentru pro is vatzinos chi at a serbire pro totu sa provìntzia de Aristanis. A funtzionamentu prenu su tzentru at a pòdere acasagiare fintzas a 1.500 persones ònnia die.

Pro sa prima die ant cunvocadu a milli antzianos de 70 annos o prus de sa provìntzia chi si sunt registrados in su portale regionale de is vatzinos: is mèigos ant fatu in totu 726 doses de vatzinu contras de su Coronavirus.

Pro s’inauguratzione fiat presente su cummissàriu de s’Ats Massimo Temussi, chi at naradu chi a intro de s’istadiale totu is sardos ant a retzire a su mancus sa prima dose de vatzinu. Su dirigente sanitàriu, in prus, at naradu chi dae su mese de maju s’Ats at a tènnere a disponimentu 17mìgia doses de vatzinu ònnia die.

Dae biddas meda de sa provìntzia chi sunt a largu dosinas de chilòmetros dae Aristanis sunt lòmpidos, però, apellos meda dae parte de is sìndigos, chi domandant a s’Ats de sighire sa vatzinatzione fintzas in is biddas. Su cummissàriu Temussi at naradu chi si podet sighire fintzas cun unu sistema detzentradu.

Su sìndigu de Bosa, Pier Franco Casula, at apretadu torra s’Ats pro chi abèrgiat unu tzentru pro is vatzinos in Pianalza. S’Amministratzione comunale de Bosa diat èssere pronta a pònnere a disponimentu is locales, s’istrutura operativa de su Coc e de s’Amparu tzivile.

Mèrcuris, 14 de abrile de su 2021

L'articolo Su Gazetinu, Covid-19: “A intro de s’istadiale totu is sardos vatzinados” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.