Su Gazetinu, chenàbura 8 de abrile de su 2022

Su consigieri regionale de Fortza Itàlia Emanuele Cera domandat a sa Regione e a s’Anas de intervènnere a lestru pro pònnere in seguresa sa bia istatale 126, prus che totu su tretu chi aunit a pare Terraba cun Gùspini. In sa bia, difatis, ddoe acontessent bortas meda intzidentes ingendrados no isceti dae is aconcadas de is ghiadores, ma fintzas dae su pagu contivìgiu de sa bia e dae sa presèntzia de rugheris in su pròpiu livellu, chi sunt perigulosos a beru.

Su consigieri Cera at iscritu una lìtera chi at mandadu a su presidente de sa Regione Christian Solinas e a su responsàbile de s’Anas Sardigna Francesco Ruocco, in ue sinnalat sa perigulosidade de su tretu deretu longu intra de su Campidanu de Terraba e Gùspini, prus che totu pro sa “velotzidade arta meda” de sas màchinas. Cera narat chi s’Istatale 126 “no est adata a suportare cussu tràficu, fintzas de mezos graes, cun una carregiada istrinta meda e cun totu cussos rugheris in su pròpiu livellu”.

Su consigieri regionale domandat, in fines, chi sa bia istatale 126 otèngiat sa prioridade “intra de is interventos pretzisos chi tocat a fàghere in Sardigna”.

Su consigieri de Fortza Itàlia iscriet a is autoridades de ammanniare is corsias e de fraigare tundas istradales pro ismenguare s’arriscu de intzidentes, un’arriscu chi creschet in s’istadiale, cando nche sunt prus turistas, cunsideradu chi sa bia istatale 126 est s’ùnica bia chi aunit a pare is prajas de Arbus e sa provìntzia de Aristanis.

Su de pònnere in seguresa su tretu de bia chi aunit a pare Terraba cun Gùspini non si podet transire prus, narat Cera, e depet fàghere parte de sa programmatzione chi sa Regione e s’Anas amegant de cuncordare.

Antoni Nàtziu Garau
—–
Attività realizzata col contributo della Regione Sardegna – IMPRENTAS 2021-2022. LR 22/2018, art. 22

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.