Il progetto del Comune per combattere l'inciviltà

STINTINO. L'amministrazione comunale di Stintino dice ancora una volta basta all'abbandono dei rifiuti sul territorio e predispone un progetto per l'installazione di telecamere. "Foto trappole" che, posizionate in punti strategici, consentiranno di individuare i responsabili che gettano immondizia e rifiuti ingombranti in diverse aree del territorio. Così il comunicato stampa del Comune, che continua: "Abbiamo deciso che la nostra azione sarà tolleranza zero - afferma l'assessore all'ecologia Martino Cugusi - perché soltanto così riusciremo a ridurre, se non a eliminare, gli abbandoni di rifiuti".

Nella nota si spiega ancora che, all'ultimo controllo sul territorio, sulla strada tra Pozzo San Nicola e Stintino, sono stati rinvenuti i resti di una lavatrice, materassi, reti e rifiuti di ogni genere. Per vigilare sull'abbandono dei rifiuti, l'amministrazione comunale conta sul prezioso contributo dei barracelli che supportano l'azione della polizia locale, oltre che dei carabinieri. Elevata la sanzione per chi viene colto sul fatto, mentre rischia una denuncia penale chi abbandona rifiuti speciali.

Il cittadino ha valide alternative: può chiamare il numero verde 800 41.32.88, oppure 336 43.14.633, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 16.30 per concordare anche a domicilio il ritiro dei rifiuti ingombranti. È stata attivata, inoltre, l'app "Separiamo", scaricabile dagli store di Google e IOS, che consente di ricevere informazioni sul servizio, sui giorni, sugli orari e sulle tipologie di conferimento dei rifiuti, quindi il calendario della raccolta e di prenotare anche il ritiro degli ingombranti.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion