Cabras

Il Comune attiva le procedure per accedere ai sostegni economici della Regione

La Giunta comunale di Cabras guidata dal sindaco Andrea Abis  ha deliberato la dichiarazione dello stato di calamità naturale in seguito all’incendio che si è sviluppato lo scorso sabato 24 luglio, in modo tale da avviare le procedure di aiuto ai soggetti che hanno riportato danni.

“Il rogo si è esteso in un’area piuttosto ampia che ha interessato la periferia nord dell’abitato e le campagne limitrofe”,  hanno dichiarato il sindaco Andrea Abis e l’assessora all’Agricoltura Alessandra Pinna. “È stato fronteggiato grazie all’intervento della macchina regionale antincendio, che con un elicottero ha consentito il blocco delle fiamme a tarda serata, delle forze di polizia locali e dei volontari”.

“I gravi danni agli immobili, alle strutture private e alle aziende agricole rendono necessari interventi di ripristino per i quali è indispensabile un sostegno finanziario pubblico”.

A partire da domani la Protezione Civile effettuerà i primi rilievi sul territorio comunale per le valutazioni dei danni riportati dalle abitazioni, beni mobili registrati e attività economiche.

La Regione ha fatto sapere che i sopralluoghi per i danni sull’agricoltura saranno realizzati di seguito.

I privati interessati, ha specificato il Comune in una nota ufficiale, potranno procedere con la presentazione delle domande di contributo solo secondo le modalità e procedure che verranno definite a riguardo dalla stessa amministrazione regionale.

Martedì, 3 agosto 2021

Se ritieni che questa notizia possa essere integrata con ulteriori informazioni o con foto e video inviaci un messaggio al numero Whatsapp 331 480 0392

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.