Cabras

In funzione anche l’applicazione PrestoPark

Si parte venerdì 16 giugno con il servizio di sosta a pagamento nelle località marine del litorale di Cabras:  San Giovanni di Sinis, Maimoni, Is Arutas e Mari Ermi.

Sono attualmente in corso gli allestimenti delle aree di sosta, con il taglio dell’erba che consente il parcheggio e il rispetto delle disposizioni di prevenzione degli incendi, oltre che il livellamento del terreno con nuovo materiale per restituire la fruizione turistica delle strade sterrate del litorale, in particolare nei punti critici e nella borgata di San Giovanni di Sinis. Durante la prossima settimana saranno liberate dalle erbacce anche le importanti strade asfaltate d’accesso a Maimoni, Mare Ermi, Funtana Meiga e San Giovanni di Sinis.

Sono già ultimati i posizionamenti dei pali e delle corde che consentono di regolamentare in sicurezza e in modo ordinato gli spazi adibiti alla sosta e durante la prossima settimana saranno installati i circa trenta totem moderni per il pagamento sia con i contanti che con carte e bancomat delle rispettive tariffe.

Sono confermate le stesse tariffe dell’anno scorso, con la medesima diversificazione tra la tariffa oraria giornaliera e quella notturna, che lascerà comunque libera la sosta dalle ore 20.00 all’una del mattino, così da incentivare la permanenza nelle località di mare nella fascia serale, a beneficio delle attività di somministrazione di cibo e bevande.

Terminata la manutenzione delle passerelle, sarà installatala la cartellonistica informativa, gli scuotitoi che limitano l’asporto involontario della sabbia e le passarelle a rotolo presenti nell’arenile che agevolano la fruizione alla spiaggia di disabili ed anziani oltre che il ripristino dei bagni pubblici di San Giovanni, Maimoni e Mari Ermi, anche quest’anno presidiati e mantenuti puliti dal personale addetto, con la tariffa d’utilizzo di 1 euro.

Il litorale, ricordano dal Comune di Cabras,  si presenta da qualche anno rinnovato a favore di una maggiore accessibilità, con l’installazione di due punti di accesso alla spiaggia totalmente dedicati alle persone con difficoltà motorie con appositi stalli auto, lunga passerella per il passaggio delle carrozzine, sedie job, bagno disabili, ombrelloni e cartellonistica. Accessibilità garantita anche a Mare Morto, dove in stretta collaborazione con l’Area Marina Protetta sarà completata l’installazione del molo galleggiante amovibile per l’approdo dei mezzi nautici, dotato di sollevatore a bandiera per i disabili.

Chi desidera la compagnia degli amici a quattro zampe avrà a disposizione le aree dog friendly predisposte nelle spiagge di San Giovanni, Funtana Meiga, Maimoni, Portu Suedda, con area di delimitazione e cartellonistica di riconoscimento.

“Stiamo preparandoci a iniziare questa nuova stagione con un impegno costante e rinnovato”, ha detto il Sindaco Andrea Abis. “Si tratta di lavori di manutenzione e di installazioni fondamentali, con i quali il Comune garantisce servizi essenziali per la fruizione sostenibile del litorale e che richiedono importanti investimenti. Abbiamo appena ultimato i lavori per il rifacimento del ponte di attraversamento della palude di Mari Ermi. Completamente in legno, è costato più di 100 mila euro. La gestione di chilometri di spiagge richiede una grande attenzione e un dispendio economico importante da parte dell’Ente, che in questi anni è riuscito a mantenere alto lo standard ricevendo riconoscimenti di qualità, come quello delle Cinque vele di Legambiente e di Comune riciclone costiero, per il grande sforzo nell’ambito della raccolta differenziata proveniente non solo dall’urbano, ma anche dalle spiagge e dalle borgate costiere che generano grandi quantitativi di rifiuto nel periodo estivo” ha detto ancora  il Sindaco Andrea Abis.

Il sindaco di Cabras Andrea Abis fa il bis: rieletto sindaco
Andrea Abis

A partire da lunedì prossimo 12 giugno sarà aperto in maniera continuativa, senza giorno di chiusura per quindici giornate, l’ufficio abbonamenti presso il centro polivalente di via Tharros, con seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato mattina dalle ore 9 alle ore 13 mentre il mercoledì dalle 15 alle 20. Sono comprese le domeniche 18 e 25 giugno, sempre dalle ore 9 alle ore 13.

A seguire, l’apertura sarà garantita dal lunedì al sabato con gli stessi orari da parte di personale qualificato che assiste le procedure di abbonamento stagionale. Quest’anno verranno consegnate delle vetrofanie munite di QrCode, da applicare sul cruscotto dell’automobile.

L’abbonamento potrà essere acquistato online già da oggi, sabato 10 giugno, tramite il portale per la mobilità “MUVIN CABRAS” che contiene tutte le informazioni sulle aree di sosta, le mappe relative ai luoghi in cui sono collocati i servizi igienici, le spiagge dog-friendly, i defibrillatori, e le tariffe, che rimangono le medesime rispetto allo scorso anno (Muvin – SIS).

Dal 16 giugno l’acquisto del ticket giornaliero potrà essere effettuato anche con l’applicazione PrestoPark.

Sabato, 10 giugno 2023

Fonte: Link Oristano

Ultime Notizie

Leggi Tutte le Notizie di oggi in Sardegna

Per tutti gli aggiornamenti seguici su TELEGRAM