Il Governo proroga lo stato d’emergenza sino al prossimo 31 gennaio e il ministro della Salute, Roberto Speranza, avverte: “Attenzione, la sitauzione è seria e delicata: proviamo a evitare un nuovo lockdown”. Speranza lo dice a Villasimius, dove ha partecipato al congresso Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale). “Il contagio cresce ed è necessario alzare la soglia di attenzione”, ha avvertito: “I numeri che arrivano anche in queste ore ci dicono che siamo dentro una sfida enorme e che dobbiamo ragionare insieme su come affrontarla e vincerla: vengo da un Cdm in cui abbiamo prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio. Con le scelte di oggi segniamo un cambio: non più ordinanze per allargare ma ordinanze che cominciano a dire’attenzione perché la situazione è seria e delicata’”. Maggiori approfondimenti sulla notizia sul nostro giornale partner Quotidiano.net: https://www.quotidiano.net/cronaca/bollettino-coronavirus-italia-7-ottobre-1.5585238

L'articolo Speranza: “Proviamo a evitare il lockdown, la situazione è delicata” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.