Sparita nel nulla, Silvana Gandola è un fantasma. Della donna, 78 anni, non si hanno più notizie dallo scorso 28 marzo mentre si trovava a fare una passeggiata sulla spiaggia di Aglientu.A Radio Casteddu, Gianfranco Piscitelli: “La denuncia non è stata fatta dalla figlia Laura ma dalla badante ed è molto particolareggiata. Ha detto che si era fermata a raccogliere le conchiglie, si è girata e non l’ha vista più. Parliamo di un raggio di 200 metri, non ci troviamo di fronte a colline alte dove può essere caduta magari in mare. Siamo di fronte alla Corsica ma allo stesso tempo non si può volatizzare una persona di 79 anni in questo modo: può essere arrivata sulla strada, può essere, pensando al peggio, che un furgone l’ha investita, si sono spaventati e l’hanno buttata chissà dov’è.L’impegno che stanno mettendo le forze dell’ordine è sovraumano, dobbiamo semplicemente ringraziare per quello che stanno facendo. Non si può sparire in questo modo è veramente assurdo. Quando è capitato che c’erano dirupi, pozzi artesiani era diverso, ma qui non c’è nulla di tutto ciò. L’unica cosa, può essere che è sparita ma non li, le cose devono essere valutate o raccontate in maniera più attenta. Un appello: chiediamo aiuto, chiunque, anche  in forma anonima, ci racconti i fatti come sono andati”. Risentite qui l’intervista a Gianfranco Piscitelli del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu https://www.facebook.com/castedduonline/videos/535010197874726/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.