Purtroppo il degrado e lo stato di denutrizione in cui vivono, anzi meglio dire sopravvivono, i poveri gatti, ne è prova dalla foto di questa, presumibilmente gattina femmina. Si trova in un evidente ed importante stato di denutrizione, visto che rovistano tra gli avanzi dei compattatori, sottosviluppata, un occhio probabilmente è cieco, mentre l’altro con evidente scolo. Stesso discorso per quanto riguarda il naso, visto che la gattina è molto raffreddata, e cerca calore sempre al sole durante le ore di punta, coricata su un letto di foglie. Ultimamente una volontaria le porta del cibo, ma non si può occupare anche di questo ennesimo dramma per via di altre emergenze. 
Chiediamo aiuto per recuperare e catturare la gattina, stallarla, farla visitare e curare.Per chi volesse intervenire, chiediamo di contattare la redazione di Radio Zampetta Sarda o il348 0941 632.

Per appelli e SOS contattateci sulla pagina Facebook e Instagram “Radio Zampetta Sarda”. Messaggi Casteddu online 380 747 6085
Ricordate di seguirci su Radio Casteddu i nostri appuntamenti
Lunedì/ Mercoledì  alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20
Appuntamento con la parola dell’esperta la Dott.ssa Silvia Serra di Ussana il Martedì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20 il giovedì in replica nella stessa fascia oraria.
In streaming sulla pagina Facebook Casteddu online e radio zampetta sarda.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.