Villacidro – Preoccupa la situazione in paese riguardo i casi di positività al Covid-19: superata quota cento e la sindaca Marta Cabriolu trasmette una nota formale alla direzione Ats “affinché Villacidro possa essere sottoposto con priorità allo screening della popolazione”“Oggi è una di quelle giornate che nessun sindaco, credo, desideri avere, non durante questa pandemia. Abbiamo raggiunto e superato quota 100 – comunica il primo cittadino – e non si parla di pensioni, purtroppo! Abbiamo oltre 100 cittadini, fra adulti e bambini, in quarantena obbligatoria, con i disagi che questo comporta.La situazione sta diventando abbastanza seria e si prevede un ulteriore peggioramento nei prossimi giorni.Per questo motivo, anche a seguito delle interlocuzioni avute questa mattina durante la conferenza socio sanitaria del medio Campidano, abbiamo provveduto a trasmettere nota formale alla direzione Ats, affinché Villacidro possa essere sottoposto con priorità allo screening della popolazione. Il numero degli attuali positivi sale a 100, anche se siamo a conoscenza di altri casi non ancora certificati dalla Ats.Ci sono, inoltre, 2 classi in quarantena obbligatoria, disposta dalla Ats, rispettivamente una terza e una quinta della primaria di via Cagliari”.Un appello alla comunità: “Tutti i cittadini sono invitati ad avere comportamenti responsabili e rispettosi delle regole: evitiamo riunioni, assembramenti di persone nei luoghi pubblici, indossiamo sempre la mascherina e rispettiamo le distanze di sicurezza. Tali ultime precauzioni dovrebbero essere seguite anche in caso di visite ad amici e parenti, ciò per consentirci di rispettare noi stessi e le persone più esposte al rischio”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.