Sorpreso con marijuana durante il blitz dei carabinieri: nuovo arresto
Si allunga la lista degli indagati in seguito all’operazione “Camera Snarcy”

È stato sorpreso con un quantitativo di droga durante le perquisizioni effettuate ieri dai carabinieri della compagnia di Oristano, nell’operazione denominata “Camera Snarcy”, che ha permesso ai militari di eseguire otto provvedimenti cautelari richiesti dalla Procura di Oristano. Un trentenne di Nurachi, A.D.R., disoccupato, è stato arrestato in flagranza di reato.

Il giovane è stato trovato in possesso di 120 grammi di marijuana, diverso materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente, nonché 90 euro circa, che i carabinieri ritengono verosimilmente proventi dell’attività di spaccio.

Una volta notificata la misura restrittiva il trenetenne è stato tradotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari. Questa mattina, in sede di udienza di convalida dell’arresto, gli è stata comminata la misura dell’obbligo di dimora, in attesa del processo, previsto per il mese di febbraio.

L’arresto del trentenne di Nurachi si aggiunge agli otto provvedimenti cautelari eseguiti ieri dai carabinieri che hanno portato agli arresti domiciliari Manuel Medda, 45 anni, e Mario Meloni, 58 anni, entrambi di Arcidano; Sabina Augusta Corriga, 33 anni, di Siamanna; Vincenzo Sottile, 34 anni, di Nurachi e Sandro Pia, 42 anni, di Oristano. Per Alex Medda, 25 anni di Arcidano, è scattato, invece, l’obbligo di dimora nel comune di residenza, mentre Jionatan Caddeo, 22 anni, e Alice Erdas, 20 anni, entrambi di Zerfaliu dovranno presentarsi una volta al giorno alla polizia giudiziaria.

Mercoledì, 20 gennaio 2021

L'articolo Sorpreso con marijuana durante il blitz dei carabinieri: nuovo arresto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.