Solarussa, ripartono i lavori al nuraghe Pidighi che sarà promosso anche con un fumetto
Il Comune punta a valorizzare il parco archeologico

Il Comune di Solarussa potrà puntare ancora sulla valorizzazione del complesso nuragico di Pidighi, grazie a un finanziamento di 120 mila euro ottenuto dalla Soprintendenza archeologica di Cagliari. L’importante contributo – uno dei più consistenti ottenuti finora dai comuni sardi – permetterà di mandare avanti i lavori di riqualificazione del parco archeologico e impostare un progetto di promozione turistica.

“Sono ben quindici le campagne di scavi che hanno interessato finora l’area di Pidighi”, dice il sindaco Mario Tendas: “tutte realizzate con fondi comunali e seguite da Alessandro Usai, funzionario archeologo in servizio alla Soprintendenza di Cagliari, con il quale il Comune di Solarussa ha collaborato in questi anni”. Dopo aver rischiato di interrompersi, gli interventi proseguiranno grazie al nuovo finanziamento.

“Con queste nuove risorse”, aggiunge il sindaco Tendas, “potremo avviare una serie di lavori di riqualificazione del sito archeologico: sistemazione, pulizia, creazione di sentieri. Ma pensiamo anche a un lavoro di promozione e divulgazione, che coinvolgerà per primi i bambini e i ragazzi della scuola dell’obbligo a Solarussa”.

Mario Tendas

E qui entra in scena Pidigheddu,  un personaggio ideato (e donato al Comune) dall’architetto Laura Falchi, impegnata l’anno scorso nel progetto del Servizio civile a Solurassa. Il bimbo nuragico e le sue avventure a fumetti faranno parte del progetto di divulgazione. “Pidigheddu ovviamente prende il nome dal nuraghe di Pidighi”, dice ancora Mario Tendas, “e aiuterà i ragazzi a scoprire l’importanza storica del nostro parco archeologico”.

“Abbiamo pensato ai fumetti proprio per coinvolgere il più possibile i giovanissimi e rendere l’argomento più accattivante”, spiega il sindaco. Pidigheddu – seguendo le orme di Othok, personaggio ideato dal Comune di Santa Giusta – andrà a finire anche sulle borracce da portare a scuola e sulla guida tascabile realizzata dai volontari del Servizio civile l’anno scorso.

Pidigheddu, il personaggio disegnato da Laura Falchi per il parco archeologico di Solarussa

Martedì, 11 agosto 2020

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.