Solarussa, ogni giorno due turni per l’omaggio ai defunti
Da domani al 2 novembre un calendario di visita secondo l’iniziale del cognome

Il cimitero di Solarussa

Anche Solarussa ricorre ai turni e all’ordine alfabetico per garantire ordine e rischi ridotti al minimo per le visite in cimitero da domani a lunedì 2 novembre, giornata della commemorazione dei defunti. L’amministrazione comunale ha scelto la strada della turnazione in base all’iniziale del cognome e ha preparato un calendario per dividere gli accessi nell’arco di ogni giornata.

Domani e domenica potranno accedere al cimitero al mattino, dalle 7.30 alle 13, i cittadini il cui cognome inizia con una lettera che va dalla “A” alla “M”. Dalle 13 alle 19 cancelli aperti per le persone con iniziale del cognome dalla “N” alla “Z”. Sabato e lunedì si invertirà l’ordine: di mattina, sempre dalle 7.30 alle 13, toccherà al gruppo N-Z, mentre di pomeriggio, dalle 13 alle 19, turno A-M.

L’amministrazione comunale ha chiesto alla cittadinanza di attenersi alle regole del buon senso e di rispettare i turni e le disposizioni anticontagio: quindi mascherine sempre su naso e bocca, distanze fra le persone, niente assembramenti.

Giovedì, 29 ottobre 2020

L'articolo Solarussa, ogni giorno due turni per l’omaggio ai defunti sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.