Siti minerari da valorizzare: parte da Masullas un progetto internazionale
Sardegna e Tunisia insieme per Geo Med Gis. Domani la presentazione

Il “Mega pillow” di Su Carongiu de Fanari, a Masullas

Sabato pomeriggio a Masullas sarà presentato il progetto Geo Med Gis. Finanziato dalla Regione Sardegna con la legge 19 del 1996 sulla cooperazione internazionale. Geo Med Gis ha una durata annuale e prevede una serie di scambi e importanti collaborazioni fra la Sardegna e la Tunisia, per favorire la diffusione di buone prassi sulla valorizzazione di siti e giacimenti minerari, oltre alla nascita del Geoparco del Sud Est tunisino. L’evento si terrà alle 16 in via Vittorio Emanuele 51.

Il progetto è promosso dall’associazione A.SE.CON., già Ong con riconoscimento del Ministero egli Affari Esteri. È realizzato in collaborazione con il Parco Geominerario, storico e ambientale della Sardegna, il CNR-IGAG Sezione di Milano, l’ONM (Office National des Mines) di Tunisi, le amministrazioni comunali di Masullas e Gadoni e l’associazione di volontariato Amici di Sardegna.

Il CNR-IGAG realizzerà, con la collaborazione dell’Office National del Mines e degli altri partner, un’app geografica che sarà consultabile gratuitamente per rendere fruibili i dati e le informazioni raccolte relative al patrimonio naturale e storico culturale dell’area di progetto.

Le amministrazioni comunali coinvolte avranno modo di far conoscere gli strumenti e le strategie utilizzate per la valorizzazione dei rispettivi territori in ambito turistico e culturale, dando rilevanza sovranazionale al proprio operato. Nell’incontro è prevista la visione di una demo dell’applicazione, per mostrare le potenzialità del territorio individuato.

Parteciperanno alla presentazione il sindaco Ennio Vacca e altri amministratori comunali di Masullas, la presidente dell’A.SE.CON. Roberta Manca, il consulente Alberto Marini, il presidente del Geoparco della Sardegna, Tarcisio Agus, il consigliere delegato del Comune di Gadoni, Alessandro Nocco, e il presidente dell’associazione Amici di Sardegna, Roberto Copparoni. Si collegheranno la referente del CNR-IGAG di Milano, Barbara Aldighieri, e il rappresentante dell’ONM di Tunisi, Mohsen Ben Hassine.

Venerdì, 26 febbraio 2021

L'articolo Siti minerari da valorizzare: parte da Masullas un progetto internazionale sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.