Tre estratti vive dalle macerie a Smirne. Ue, pronti ad aiutare

(ANSA) - ISTANBUL, 30 OTT - Sono 4 le vittime accertate finora in Turchia dopo il terremoto di magnitudo 7.0 registrato nel mar Egeo. I feriti sono 120. Lo ha riferito la protezione civile di Ankara (Afad). Sono almeno 3, invece, le persone ferite estratte vive dalle macerie degli edifici crollati a Smirne, sulla costa egea. Il salvataggio di una ragazza è stato ripreso dalle telecamere delle tv locali. Le attività di ricerca e soccorso proseguono. Intanto l'Unione Europea afferma di essere pronta a sostenere gli aiuti: "Seguiamo da vicino gli sviluppi sul forte terremoto che ha colpito il mar Egeo al largo della Grecia e della Turchia. I miei pensieri vanno alle persone colpite. L'Ue è pronta a dare sostegno". Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion