tamponi sicuri
Si attende ora l'esito dell'esame molecolare. Tamponi anche a Burcei e Maracalagonis

A Sinnai tra ieri e oggi sono stati fatti 2757 test antigenici nel quadro della campagna "Sardi e sicuri" promossa da regione Ats: 17 presunti casi positivi che oggi hanno fatto il molecolare con esito che dovrebbe arrivare oggi.

Un dato insomma quello appena raccolto che potrebbe anche essere smentito almeno in parte dal molecolare.

Nelle due giornate di screening il servizio d'ordine è stato curato dalla Polizia locale: mobilitati i volontari del Vab Sinnai, del Masise e del Sub Sinnai in servizio d'ordine nelle tre palestre cittadine dove sono stati effettuati i test.

"Sono numeri confortanti-ha detto il sindaco Tarcisio Anedda: attendiamo di conoscere ancora l'esito dei tamponi molecolari. Una situazione sotto controllo ma non bisogna abbassare la guardia, rispettando tutte le misure di sicurezza imposte dal protocollo sul Covid".

A Burcei sono 445 test effettuati, con cinque casi di presunta positività ancora da confermare col tampone molecolare.

"Mi attendevo una maggiore partecipazione ha detto il sindaco Simone Monni".

A Maracalagonis 1060 test effettuati: 14 i test positivi con i pazienti in attesa di sapere il risultato del molecolare.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.