maestra patrizia

E' morta dopo un mese di malattia la maestra Patrizia Sanna, o Lehrer Patrizia, come amava farsi chiamare dai suoi bambini cui insegnava a parlare in tedesco.

"Una grande perdita non solo per la scuola dell'Infanzia di via Perra ma per tutto l'Istituto - la ricorda il dirigente scolastico Giovanni Gugliotta -. Un'insegnante sempre attiva con progetti inclusivi dalla notevole valenza didattica che da nove anni portava avanti con lo stesso entusiasmo".

Le sue colleghe la ricordano sempre sorridente e piena di energia, "una splendida maestra e amica che con la sua vivacità riusciva a coinvolgere i bambini con tanti bellissimi progetti, era molto apprezzato dalle famiglie, l'insegnamento della lingua tedesca.

I bambini la adoravano e riuscivano a stupire tutte le altre maestre con piccole espressioni in tedesco che apprendevano con estrema facilità grazie alle doti umane e professionali della loro Lehrer (maestra in tedesco, ndr) Patrizia".

 "Faremo sicuramente qualcosa per ricordarla - afferma Giovanni Gugliotta -, intanto le maestre sono già al lavoro per studiare come preparare i suoi bambini affinché vengano accompagnati nell'elaborazione della perdita, ricordando tutte le cose belle che Patrizia faceva insieme a loro. La maestra parlava perfettamente il tedesco, era bilingue avendo frequentato le scuole elementari in Germania, paese in cui la sua famiglia emigrò nel 1958".

"Patrizia lascia un grande vuoto, non sono parole di circostanza - ricordano ancora le sue amiche e colleghe -.

Nonostante la situazione pandemica voleva lavorare a tutti i costi, sebbene avesse tanti timori.

Era molto impegnata anche nel sociale, come testimonia la sua attiva collaborazione con l'Asce Sardegna, Associazione Sarda Contro l'Emarginazione.

Aveva davvero una grande umanità e pensiamo che il modo migliore di ricordarla sia quello di impegnarci a seguire il suo esempio nella vita di tutti i giorni, specialmente nelle relazioni con i bambini".

Fonte: L'Unione Sarda

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.