Saranno necessarie almeno due serate per accogliere le numerose adesioni agli spettacoli promossi per la raccolta fondi pro ricostruzione dopo gli atti vandalici alla palestra di via Perra a Sinnai.

Gli eventi si terranno il 15 e 16 Febbraio 2019 presso il teatro civico di Sinnai.

L'evento organizzato dalla Proloco Sinnai, amministrazione comunale e ASD Sinnai Basket con l'impegno tecnico della "servizi stampa audiovisivi" di M. Cocco che ha raccolto le numerose adesioni e coordina i tanti artisti che gratuitamente parteciperanno all'evento.

Le serate saranno presentate da Ottavio Nieddu ed avranno la partecipazione di numerose band, cantanti, ballerini ed altri artisti (il programma completo verrà definito nei prossimi giorni)

I Biglietti saranno disponibili in diverse attività commerciali del paese.

Enoteca Vinum in Via Giardini - Stazione di Servizio Esso in Via Roma - Parafarmacia Piras in Via Roma - Termoidraulica di Vincenzo Serrenti in via Perra - Supermercati Sigma - Edicola Spina Sant'Isidoro.

Una iniziativa che ha subito richiamato l'attenzione e la solidarietà di decine di artisti locali. Al momento non è possibile accogliere altre richieste di partecipazione ed il programma definitivo verrà pubblicato nei prossimi giorni.

Gli eventi serviranno per finanziare i lavori di ricostruzione del parquet del campo da basket, completamente da rifare dopo il raid vandalico avvenuto nella palestra di via Perra a Sinnai.

Fonte: Sinnai News

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.