Simaxis, si chiude con ottimi risultati anche la seconda giornata di tamponi
Tutti negativi i 150 test effettuati sui ragazzi delle scuole medie e superiori e sui volontari

I test nel centro sociale del paese

Sono risultati  tutti negativi i tamponi antigenici rapidi effettuati questo pomeriggio a Simaxis nel corso della seconda giornata della campagna di prevenzione contro la diffusione del coronavirus, promossa dall’amministrazione comunale di Simaxis, guidata dal sindaco Giacomo Obinu.

Oltre ai 90 ragazzi delle scuole medie e superiori, hanno aderito allo screening anche 60 cittadini che si sono presentati spontaneamente al centro sociale del paese.

La campagna di monitoraggio della diffusione del coronavirus a Simaxis era stata avviata nei giorni scorsi: l’amministrazione aveva consegnato gli avvisi, casa per casa, alle famiglie con studenti.

Il sindaco Obinu aveva presentato l’iniziativa come un modo per godere con maggiore responsabilità e prudenza della zona bianca. E oggi il paese può davvero beneficiare della semi-ritrovata libertà, nel rispetto delle misure che le disposizioni governative ancora impongono.

Mercoledì, 17 marzo 2021

L'articolo Simaxis, si chiude con ottimi risultati anche la seconda giornata di tamponi sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.