“Siate sempre voi stesse”. Messaggio alle bambine da Abbasanta
La consigliera comunale Giulia Scanu rilancia il progetto “Costruiamo gentilezza”

Giulia Scanu

La consigliera comunale di Abbasanta Giulia Scanu ha aderito al progetto “Costruiamo Gentilezza”, promosso dall’associazione “Cor et Amor”, e in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, in qualità di “costruttrice di gentilezza”, ha risposto a cinque domande sull’emancipazione femminile rivolte alle donne del domani. Sono numerose le “costruttrici di gentilezza” in tutta Italia che hanno partecipato a “Esperienze e consigli di gentilezza da donna a piccola donna”.

Cosa è importante che le bambine sappiano sulle donne?
Che le donne vanno sempre amate e rispettate per ciò che sono e ciò che valgono.

Quella volta che non ti sei fermata davanti a un “non lo puoi fare perché sei una donna”?
Fortunatamente, non mi è mai capitato. C’è ancora tanto lavoro da fare per abbattere questi orribili pregiudizi nalla nostra società. Educando alla parità tra uomo e donna a tutti gli effetti, già dai bambini, il nostro futuro. Un uomo educato oggi, sarà un uomo educato e rispettoso domani.

Cosa diresti a una bambina che oggi sogna di diventare “presidente della Repubblica”?
Nulla è impossibile. Credi nei tuoi ideali e nei tuoi obiettivi. E guidando il Paese con amore, rispetto e lealtà.

Una donna che per te ha fatto qualcosa di “importante” che vorresti fare conoscere alle bambine?
Nessuna in particolare, ma senz’altro di grande esempio le donne della mia famiglia, e le mie insegnanti, grandi maestre di vita.

Un consiglio che daresti a una bambina?
Sii sempre te stessa! Con le tue idee, i tuoi pensieri e il tuo essere.

La proposta che il progetto nazionale “Costruiamo Gentilezza” rivolge a tutte le mamme è di provare a casa a rispondere a loro volta alle cinque domande, confrontandosi poi con le proprie “giovani donne” sulle risposte.

Le “costruttrici di gentilezza” hanno condiviso per l’occasione anche una propria foto con in mano una primula viola scelta come simbolo dell’iniziativa.

Per creare un momento condiviso, giovedì 11 marzo, dalle 19 alle 21, durante la trasmissione radiofonica Spazio Costruiamo Gentilezza (che si può ascoltare in tutta Italia sulla web radio Spazio Ivrea), le “donne adulte” racconteranno le proprie esperienze e i propri consigli di gentilezza, rivolgendosi direttamente alle piccole donne. Queste ultime potranno interagire in diretta con le loro domande telefonando allo 0125.193164 o lasciando un messaggio vocale al numero Whatsapp 344.0132730.

Lunedì, 8 marzo 2021

L'articolo “Siate sempre voi stesse”. Messaggio alle bambine da Abbasanta sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.