Settecento ricci sequestrati e mille euro di multa dalla Guardia costiera
Operazione sul litorale tra Bosa e Alghero

Foto Guardia costiera Bosa


Settecento ricci di mare sono stati sequestrati dalla Guardia costiera. Erano su alcune ceste a bordo di un furgone, fermato a un posto di blocco lungo la Strada provinciale Bosa Alghero. I ricci, ancora vivi, sono stati rilasciati in mare con l’impiego della motovedetta M/V CP 835.

Al trasgressore è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria di mille euro.

Nonostante l’emergenza pandemica da COVID-19, prosegue incessantemente l’attività di monitoraggio di tutto il litorale di giurisdizione di Bosa da parte del personale della Guardia Costiera, sotto il comando del tenente di vascello Frabrizio Frascella, a tutela degli stock ittici protetti, dell’ambiente marino in generale e di tutti gli operatori autorizzati.

Lunedì, 1° marzo 2021

L'articolo Settecento ricci sequestrati e mille euro di multa dalla Guardia costiera sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.