Sestu, invalida truffata col trucco del Postamat: “Così mi hanno svuotato il conto”

Sarda News - L'unione delle notizie dalla SardegnaHa messo in vendita un frigorifero su uno dei principali portali di annunci, R.M., 35enne di Sestu. Il prezzo? “450 euro”. Il suo cellulare, ieri, ha squillato all’improvviso: “Dall’altro capo c’era una ragazza, mi ha detto di chiamarsi Alessandra e di essere interessata all’acquisto. Mi ha garantito che mi avrebbe fatto un bonifico”, spiega la donna, contattata da Casteddu Online. La sua gioia, legata all’affare, è durata però pochi minuti: “In un’altra chiamata, la sedicente acquirente mi ha detto che per il bonifico sarebbero serviti tre giorni e che, per poter continuare la transazione, dovevo andare in uno sportello della banca per digitare un codice”. La 35enne ha preso la sua carta Postamat, ha raggiunto lo sportello più vicino alla sua abitazione, non sapendo che la truffa era, praticamente, all’inizio: “Alessandra mi ha telefonato nuovamente, indicandomi tutta la procedura. Mi ha ammaliata e confusa e ho effettuato una ricarica a una carta Postepay di 209,93 euro più un euro di commissione”. La donna ha provato a richiamare la presunta acquirente, “ma ho solo ricevuto risposte brevi, mi è stato detto che stavo sbagliando numero”.R.M. è disperata: “Sono stata truffata, ho fatto denuncia ai carabinieri ma mi hanno detto che sarà difficile che io possa rivedere i soldi. Sono invalida al cento per cento, prendo una pensione di 286 euro e sono stata licenziata da poche settimane”, afferma, “avevo appena fatto un po’ di spesa, adesso non ho più un centesimo”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie