Gli avventori sono stati sorpresi dai carabinieri. Locale chiuso per 5 giorni

SESTU. Alla 1.30 della notte appena trascorsa erano in trenta dentro un circolo privato a bere e “socializzare”. Sono arrivati i carabinieri e sanzione da 400 euro per tutti, compreso ovviamente il gestore del circolo, un 40enne di Sestu vecchia conoscenza delle forze di polizia, denunciato anche per esercizio abusivo della professione di barista e sprovvisto di licenza per il locale. I carabinieri dell stazione di Sestu hanno effettuato un blitz nel circolo nel corso dei controlli nel territorio contro la violazione della normativa per il contenimento della pandemia. Le trenta persone presenti nel circolo erano in età compresa fra i 20 e i 40 anni. Non si sono registrate resistenze o eccessi polemici da parte degli avventori, anche perché al blitz notturno hanno partecipato ben 6 pattuglie dei carabinieri. (luciano onnis)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.