Il giovane ha conseguito ieri 20 dicembre la licenza magistrale della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa

PISA. Ha conseguito ieri 20 dicembre la licenza magistrale della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa Samuele Cannas, centrando così il prestigioso obiettivo che si era prefissato: ottenere sei lauree a soli 25 anni. La notizia è stata ufficializzata stamani dal presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, con un post sulla sua pagina Facebook che ricorda la storia del giovane, originario di Cagliari, e si congratula per i traguardi raggiunti.

«Qualche mese fa - ha scritto Mazzeo - vi avevo parlato di Samuele Cannas, studente della Scuola superiore Sant'Anna che stava per completare il suo percorso di formazione battendo ogni record: sei lauree a solo 25 anni. Dopo la laurea in medicina e chirurgia, le lauree in biotecnologie e ingegneria biomedica, la magistrale in biotecnologie e la laurea in pianoforte al conservatorio, ieri con la licenza magistrale del Sant'Anna ha conseguito il suo ultimo e sesto titolo di studio, tutti con lode. E quando mi ha scritto di avercela fatta ed aver raggiunto il suo traguardo mi ha davvero emozionato». Il giovane ora sogna di diventare chirurgo per battere i tumori.

«Samuele adesso - ha concluso Mazzeo - ha un sogno più grande e straordinario da realizzare: diventare chirurgo e attraverso la robotica applicata e le biotecnologie, poter curare i tumori al pancreas e al fegato. Io gli ho fatto i complimenti e gli ho detto che siamo tutti incredibilmente orgogliosi che la Toscana possa formare dei talenti come il suo. Adesso lo aspettiamo in Consiglio regionale per dargli il riconoscimento che merita e fargli, anche di persona, un enorme in bocca al lupo perché i suoi sogni si trasformino in realtà». (Ansa).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.