Serramanna sotto choc per la tragica morte di Maria Chiara Cordedda. Le amiche la ricordano così: “Simpaticissima e di gran cuore, era una persona meravigliosa. Dimenticarla sarà impossibile”. Un boato che ha scosso  l’intero quartiere questa mattina verso mezzogiorno. Una esplosione in via Emilio Lussu al numero civico 29, che ha subito messo in allerta i vicini di casa; poi le fiamme che hanno avvolto Maria Chiara e la sua piccola nipotina di un anno e mezzo appena. Per la donna, 64 anni, non c’è stato nulla da fare. Troppo gravi le conseguenze dell’esplosione causata da un ritorno di fiamma a seguito di accensione e malfunzionamento di una cucina in ghisa alimentata a legna. Immediati i soccorsi, sul posto anche i carabinieri, i vigili del fuoco e l’elisoccorso che ha atteso l’arrivo dell’ambulanza presso lo spiazzo in viale cimitero, con a bordo la piccola che è stata ricoverata nel reparto di chirurgia pediatrica del Brotzu in codice rosso: per lei diverse ustioni. Una donna benvoluta da tutti coloro che la conoscevano. Aveva un gran cuore e lo dimostrava anche occupandosi dei gatti randagi del paese assieme ad altri suoi concittadini che oggi piangono per la prematura scomparsa di Maria Chiara.

 

 

I funerali si svolgeranno sabato 7 novembre presso la chiesa di Sant’Ignazio alle ore 15. E tutto il paese, anche se non con la presenza fisica a causa delle severe norme imposte dalla pandemia in corso, si unirà all’immenso dolore della famiglia e delle tantissime persone che le volevano bene.

L'articolo Serramanna sotto choc per la tragica morte di Maria Chiara: “Dimenticarti sarà impossibile” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion