Il 6 luglio a Serdiana, i Carabinieri del Norm della Compagnia hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 33enne del luogo, allevatore, con pregiudizi di polizia a carico. Nel primissimo pomeriggio, una pattuglia dei Carabinieri, si è recata presso l’abitazione dell’uomo per procedere alla notifica di atti a suo carico; intenti alla compilazione i militari hanno percepito un forte odore di cannabis provenire dall’interno dell’edificio e, con l’ausilio di altri colleghi hanno proceduto alla perquisizione personale dell’uomo e hanno rinvenuto in suo possesso una dose di gr. 0,3 di cocaina e la somma contante di 840 euro.

Esteso dunque il controllo all’abitazione, i Carabinieri hanno recuperato:

–  varie buste in cellophane contenenti infiorescenze di cannabis indica del tipo marijuana per un totale di 780 gr. circa;

–  occultata dietro un mobile del bagno, una scatola contenente un sacchetto con 48,9 gr di cocaina in polvere;

–  denaro contante per 1960,00 €, oltre ad un bilancino e materiale per il confezionamento.  

Tutto quanto rinvenuto è stato sequestrato penalmente per l’ulteriore corso di legge. L’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Uta a disposizione dell’A.G. 

L'articolo Serdiana: marijuana e cocaina in casa di un allevatore proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.