L’Amministrazione comunale di Sennori ha premiato con una targa l’atleta sennorese Irene Roggio, fresca vincitrice della medaglia d’oro ai Campionati italiani assoluti di kickboxing. Non solo: il Comune, che ha consegnato il riconoscimento alla campionessa italiana dalle mani del sindaco, Nicola Sassu, dell’assessore allo Sport, Roberto Desini, e del vicesindaco, Mario Tonio Satta, ha concesso un contributo di 1.000 euro all’Asd Kick Boxing Sennori, per consentire a Irene Roggio di partecipare ai Campionati del Mondo che si svolgeranno a Jesolo dal 15 al 24 ottobre 2021.

Irene Roggio ha conquistato il titolo di campionessa d’Italia di Kickboxing Ring classe SR – categoria 52 kg, lo scorso 16 maggio, al termine della competizione nazionale che si è svolta a Roma. Adesso l’obiettivo della pluridecorata atleta ventenne dell’Asd Kick Boxing Sennori è la conquista del campionato mondiale, titolo che si è aggiudicata già due volte in passato, da cadetta, nel 2014 e 2016.

«Irene è l’orgoglio dello sport sennorese», commenta l’assessore Roberto Desini. «Nonostante la giovanissima età, già da anni porta in giro per il mondo il nome e l’immagine di Sennori, affermandosi ai massimi vertici delle competizioni nazionali e mondiali, e veicolando nel migliore dei modi il messaggio che lo sport è lealtà, impegno, gioia. L’amministrazione comunale esprime il riconoscimento di tutta la comunità sennorese e sarà sempre al suo fianco in ogni battaglia».

L'articolo Sennori sostiene la neo campionessa italiana Irene Roggio nell’assalto ai Mondiali di kickboxing proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.