Oristano

L’autore ha presentato la poesia inedita “In questa notte di Natale”

L’oristanese Giampiero Fenu si è classificato al secondo posto al premio letterario poesie “Parole sotto l’albero” per la sezione poesie, con l’inedita “In questa notte di Natale”.

“Parole sotto l’albero” è giunto alla quarta edizione. Il concorso è promosso dal gruppo TraLeRighe (L’angolo degli scrittori – Eventi e presentazione di libri) e dall’Agenzia Letteraria TraLeRighe di Roma.

Nato a Oristano nel dicembre 1968, l’autore ha vissuto sino all’età di tredici anni nei pressi del lago del Liscia, situato nelle vicinanze di Sant’Antonio di Gallura.

In seguito si è poi trasferito con la sua famiglia a Morgongiori.

Nel 2001 Fenu si è laureato in Scienze Geologiche presso l’Università di Cagliari. Oggi vive a Dolianova e lavora come geologo.

Nel 2013 alcune delle sue poesie erano state pubblicate nella raccolta “Viaggi di versi 37 – Nuovi poeti contemporanei” – Ed. Pagine. Nel 2016 pubblica il suo libro d’esordio “Il Lago – Ricordi indelebili” – Ed. Albatros – Il Filo, una raccolta poetica.

Nel 2019 aveva pubblicato il suo romanzo “Dassine – Frammenti di vita” – Edizioni Effetto.

Lunedì, 15 novembre 2021

Se ritieni che questa notizia possa essere integrata con ulteriori informazioni o con foto e video inviaci un messaggio al numero Whatsapp 331 480 0392

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.