“Tutti stiamo pensando che il virus sia sparito e ci stiamo rilassando, ma sta circolando la variante inglese che si diffonde nei nuclei familiari e c’è varante delta nel Nord Sardegna”. Così a Radio Casteddu Salvatore Rubino, direttore del laboratorio di Microbiologi dell’Aou di Sassari.

“Per la variante delta bisogna agire prontamente e dobbiamo stare più all’erta. Nel Regno Unito la variante inglese sta per essere scalzata dalla variante delta. Il vaccino va benissimo, ma dobbiamo accelerare. Ci sono piccoli focolai che vanno spenti subito. E soprattutto vanno messi i contagiati in quarantena e vanno aumentati i tamponi. Dobbiamo fare 2 mila e 500 tamponi al giorno, altrimenti rischiamo di andare in zona arancione d’estate”.

Riascoltate qui l’intervista del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu

https://fb.watch/68Hp6acgdz/

e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

L'articolo “Se non facciamo almeno 2500 tamponi al giorno, in Sardegna rischiamo la zona arancione” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion